ENERGIA ORGANIZZATIVA, BENESSERE & PRONTEZZA AL CAMBIAMENTO

joel-filipe-QwoNAhbmLLo-unsplash.jpg

CHE COS’È

Per Youvolution il Benessere è un viaggio, non uno status.

Oggi, le aziende si trovano ad affrontare fasi di cambiamento e di trasformazione sempre più ravvicinate nel tempo. Indipendentemente dalla bontà dei processi o delle tecnologie implementati, la capacità di un’organizzazione di affrontare un cambiamento è connessa, innanzitutto, al livello di energia che l’organizzazione riesce ad esprimere e al livello di engagement dei dipendenti, strettamente legato alla loro motivazione. 

Nell’urgenza di affrontare i cambiamenti questi elementi vengono spesso trascurati e la tendenza consolidata delle aziende è quella di concentrarsi su leve e fattori esteriori focalizzandosi su strategia, obiettivi di business, processi e comunicazione. Poco o nessuno spazio è dedicato allo sviluppo di aspetti che alimentano l’energia emotiva e di scopo, il cui livello inadeguato è la vera causa dei frequenti fallimenti

McKinsey Performance Transformation Survey, 3000 Respondents to global, multi-industry survey.

Le aziende implementano, al più, modelli di engagement basati solo su fattori estrinseci, bisogni fisiologici, performance e competenze, che, se hanno funzionato fino a qualche anno fa, ora non sono più adatti ad affrontare le attuali dinamiche del cambiamento.

Attraverso un design di interventi personalizzati, Youvolution lavora sul raggiungimento contestuale di Benessere organizzativo, livelli adeguati di Energia organizzativa e Prontezza al cambiamento, per molti versi sinonimi.

Il principio di base è quello di creare prima le condizioni favorevoli e poi avviare ed attivare le abitudini ed i nuovi comportamenti funzionali al cambiamento.

A COSA SERVE

Cambiare richiede un consumo energetico; si cambia se si ha sufficiente energia a disposizione e la capacità di attivarla. Spesso i cambiamenti in azienda prescindono totalmente da questa valutazione, con le conseguenze già menzionate.

In un'era di continua ricerca del miglioramento della qualità, dell’efficienza e dell’ampia adesione al progetto-azienda, la capacità di generare e mantenere all’interno di un'organizzazione un livello di energia adeguato ad affrontare i cambiamenti a medio/lungo termine è un asset molto prezioso per i leader di oggi.

L’esperienza di questi ultimi anni ci insegna che per realizzare cambiamenti sostenibili e duraturi oltre a creare una Vision chiara e valori ben comunicati, è necessario che la Leadership sia compatta, esprima comportamenti congruenti con quelli richiesti all’organizzazione, supportandone l’attivazione su tutti i livelli gerarchici.

Non è più sufficiente lavorare su elementi che nutrono la sola motivazione estrinseca (retribuzione, benefit, ruolo, competizione interna, riconoscimenti vs. punizioni…) occorre lavorare sulla motivazione intrinseca dell’individuo. Sono 4 i serbatoi di energia presenti in persona e conseguentemente nelle organizzazioni di cui fanno parte: fisico, mentale, emotivo e “di senso”. 

Per arrivare a un’ampia e concreta adesione al progetto di cambiamento, è necessario implementare un sistema che permetta di alimentare e mantenere tutti i fattori della motivazione intrinseca ad un livello di energia adeguato, sviluppando così un’attitudine positiva spontanea al cambiamento e creando una situazione di Benessere Organizzativo.

Lavoriamo in contemporanea sulla Leadership e i dipendenti con tecniche e approcci adeguati al livello organizzativo e alla numerosità dei gruppi coinvolti nel cambiamento.

Alterniamo sequenze di attività disegnate per 

  • iniettare una “growth culture” nel Leadership Team, intesa come insieme di regole e comportamenti condivisi, sui quali fondare la fiducia interna e le routine di comando e influenza

  • formare/fare esperienza sui modelli e pratiche di maggiore efficacia, con interventi finalizzati ad integrare la motivazione intrinseca dei dipendenti con la motivazione estrinseca, così da generare e mantenere nel tempo un livello di energia positivo e produttivo, da utilizzare per le iniziative organizzative e di business di maggior valore.

  • supportare nel tempo, attraverso attività di ri-calibrazione e fine-tuning, la leadership, i team/gruppi di riferimento e tutti i dipendenti nella transizione verso il nuovo set di comportamenti, consolidando così i nuovi livelli di energia organizzativi raggiunti.


Il programma inizia sempre con un assessment che, inquadrando il livello di energia organizzativa di partenza, permette di identificare molto rapidamente le attività e le sequenze di attività ottimali per rispondere agli specifici obiettivi del Cliente.

Schermata+2019-09-03+alle+23.28.39.jpg

Ogni passaggio è costruito dosando interventi di coaching e mentoring, tecniche di gestione dello stress, controllo della coerenza mente-emozioni, tecniche e protocolli per la cura dell’attività fisica e altri strumenti di ottimizzazione del livello energetico, oltre che di monitoraggio on-going ed ex-post, supportati, dove opportuno, dai tool informatici di Youvolution.

GUADAGNI ATTESI

PER LE ORGANIZZAZIONI

  • prontezza al cambiamento – organizzazioni pronte a supportare cambiamenti frequenti e di qualunque entità.

  • riduzione del turnover

  • diminuzione dell’assenteismo e del “presenteism”

  • riduzione del “generation gap”

  • sviluppo dell’engagement e della fidelizzazione.

  • aumento della produttività ed efficienza.

  • aumento dell’employer e del company branding

  • team collaborativi, generativi ed aperti all’innovazione ed al cambiamento

  • creatività e apertura al nuovo, al confronto, alla sfida.

  • clima interno più favorevole e disposto al cambiamento.

  • migliore gestione dello stress e aumentata resilienza.

PER LE PERSONE

  • piacere nello svolgere le attività ed i compiti

  • senso di coesione, reciproco sostegno e collaborazione

  • positività nelle relazioni e nel rispetto reciproco

  • crescita della motivazione

  • aumento del senso di appartenenza

  • apertura all’ascolto, accoglienza e valorizzazione del punto di vista degli altri

  • diminuzione dell’approccio a silos, noi e voi, il mio team, gli altri team

  • condivisione aperta di esperienze, degli errori e dei successi

 

 

Se hai trovato spunti interessanti, contattaci per ricevere ulteriori informazioni e dettagli progettuali. Tratteremo i tuoi dati con rispetto e confidenzialità, come desideriamo sia fatto con i nostri.

 
Mattia Baldini